Home » Italia » Lombardia » Mantova » Iniziative di Solidarietà davvero molto interessanti: “Io SOStengo duro” ed “Adotta un negozio”

Iniziative di Solidarietà davvero molto interessanti: “Io SOStengo duro” ed “Adotta un negozio”

E’ innegabile che ci si trovi in un momento storico a dir poco “particolare“; Il mondo, sotto la scure di questo virus così violento, si è fermato qualche settimana fa ed è incredibile come ciò che ci poteva sembrare scontato, in un lampo non lo sia piu’: i rapporti sociali, anche quelli piu’ semplici, le nostre attività sportive e di svago di colpo cancellate, i rapporti con i nostri amici e perfino con i propri parenti in molti casi annullati. Si e’ fermato tutto appunto o quasi… Si perché il popolo italiano ha sempre dimostrato nei momenti piu’ critici, la sorprendente capacità di rialzarsi, e reagire in maniera totale nel momento piu’ buio; Ed a proposito di questo, mi ha colpito l’ iniziativa partita dalla Professoressa Gemma Faggioli e ripresa ed utilizzata da un  Associazione di Imprenditori e da Manuela Mazzotta, che ha promosso una formula sociale ed allo stesso tempo commerciale davvero originale: La prima di esse, quella partita dalla Professoressa, si chiama #ioSoStengoduro e l’ altra  #adottaunnegozio l’ ansia che toglie il sonno di notte per arrivare a fine mese di tutti coloro che hanno chiuso la propria attività e non sanno come  poter sostenere tutte le spese del periodo di “messa in emergenza  governativa “ senza nessuna entrata: “Sappiamo che per ogni serranda chiusa, ci sono famiglie dei titolari e dei propri dipendenti , in grosse difficoltà”L’ Idea piace molto a Manuela che, forte anche delle sue competenze di Imprenditrice a livello fiscale e commerciale, decide di dare voce al progetto ed estendere il messaggio al livello nazionale.Tuttavia Manuela ci tiene a precisare che NON È UNA DONAZIONE, ma è scegliere di ADOTTARE UN NEGOZIO con un BUONO per i prossimi acquisti che si andranno ad usufruire a fine quarantena, con la consapevolezza che facendolo ora, in questo periodo di emergenza, chi vorrà avrà fatto un piccolo gesto concreto di vicinanza a chi costruisce la dinamicità del quartiere giorno per giorno e che ha sempre fatto anche un po’ parte della vita e della quotidianità di ognuno.Ha poi spiegato che con questa iniziativa ogni persona adotterà il proprio parrucchiere di fiducia, il libraio preferito, il negozio di abbigliamento affezionato, quindi solo ed esclusivamente il negoziante con cui ha un maggior rapporto di fiducia e di amicizia e con cui si sente legata particolarmente. Con un piccolo gesto, dettato semplicemente da uno spirito di solidarietà verso qualcuno a cui vuoi bene, permetterà ad un imprenditore di arrivare alla fine di questo incubo NON con la saracinesca definitivamente abbassata, ma potendola alzare col sorriso, la forza e la determinazione per continuare a SOGNARE un FUTURO insieme!

Non appena venuto a  conoscenza dell’ iniziativa, ne sono rimasto incuriosito e chiedendo informazioni sono stato subito contattato e ne ho approfittato per saperne un pò di piu’ chiedendo tutte le informazioni per scrivere questo articolo,  sperando così  di essere di aiuto a chi in questo momento, ha  davvero bisogno dell’ appoggio concreto di tutta la comunità. Ditemi cosa ne pensate, se come progetto vi ha incuriositi o se siete a conoscenza di iniziative simili. Potete contattarmi in privato oppure chiedermi l’ amicizia su i social al fine di inviarmi materiale cosicché lo possa elaborare e pubblicare. Ci leggiamo al prossimo articolo!

John Fernando D‘ Ottavio

 

 

 

 

 

Share This Post
Dite la vostra!
00

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>