Home » Italia » Sicilia » Ragusa » Comiso » All’Istituto Comprensivo Giovanni Verga percorsi di legalità con la partecipazione delle Fiamme Gialle

All’Istituto Comprensivo Giovanni Verga percorsi di legalità con la partecipazione delle Fiamme Gialle

All’Istituto Comprensivo Giovanni Verga di Comiso nell’ambito dei percorsi di legalità per l’anno scolastico 22/23, si è svolto un incontro specifico dal titolo “Educazione alla legalità economica” con la partecipazione delle Fiamme Gialle. Nell’incontro i militari della Guardia di Finanza della Compagnia di Vittoria, hanno incontrato gli studenti parlando di cultura della legalità economica.
È un’iniziativa promossa dalla Scuola in collaborazione con l’Associazione “Cittadinanza Attiva” alla quale hanno partecipato le classi terze della scuola secondaria, e trae origine dalle attività formative proposte nell’ambito dell’insegnamento dell’Educazione Civica.
All’incontro sono intervenuti il Capitano Simone Venuto, comandante della Compagnia della Guardia di Finanza di Vittoria accompagnato dal brigadiere Giorgio Tidona, per cittadinanza attiva è intervenuta la prof.ssa Anna Chiaramonte.
L’iniziativa è stata illustrata e introdotta dalla Dirigente Scolastica Maria Grazia Cafiso è inoltre intervenuto dal prof. Luigi Bellassai Vicepreside e referente per la legalità.
L’intento è quello di far maturare la consapevolezza del valore della legalità economica, con particolare riferimento alla prevenzione dell’evasione fiscale e dello sperpero di risorse pubbliche, delle falsificazioni, della contraffazione, nonché dell’uso e dello spaccio di sostanze stupefacenti.
I rappresentanti della Guardia di Finanza hanno proposto un’idea formativa volta a diffondere, già a partire dai più piccoli, modelli di comportamento virtuosi che promuovano la legalità come un valore da condividere, perseguire e difendere, attraverso stili di vita positivi e responsabili in campo economico-finanziario.
I contenuti essenziali del progetto sono stati quelli di creare e diffondere il concetto di “sicurezza economica e finanziaria”; affermare il messaggio della “convenienza” della legalità economico finanziaria; stimolare nei giovani una maggiore consapevolezza del delicato ruolo rivestito dal Corpo, quale organo di polizia vicino a tutti i cittadini, di cui tutela il bene Fondamentale delle libertà
economiche. E’ stata affermata la necessità di acquisire la consapevolezza dell’importanza della legalità economico-finanziaria e dell’obbligo per tutti i cittadini alla partecipazione delle spese per i servizi erogati all’intera collettività, mettendo a conoscenza gli studenti del ruolo rivestito dal Corpo, quale organo di polizia economico-finanziaria che opera al fianco dei cittadini, a tutela delle attività economiche e contro ogni forma di frode.
Molto soddisfacenti sono stati il riscontro e l’interesse ottenuto tra gli studenti intervenuti all’iniziativa.

Condividi questo Articolo
Dite la vostra!
00

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>