Home » Italia » Sardegna » Assange: sit-in di solidarietà in piazza a Cagliari

Assange: sit-in di solidarietà in piazza a Cagliari

(ANSA) – CAGLIARI, 17 MAG – “Se le guerre possono essere
avviate dalle bugie, esse possono essere fermate dalla verità”.
    Frase e foto di Julian Assange appese sul tronco di un albero
davanti alla sede di rappresentanza del Governo in piazza del
Carmine a Cagliari. È una delle forme di protesta scelte da
Sardegna pulita e SardegnaDonneAmbiente per chiedere di bloccare
l’estradizione negli Usa del giornalista ora nel Regno Unito. La
manifestazione si è svolta in concomitanza con un presidio
internazionale a Londra pro Assange.
    In Sardegna una delegazione ha consegnato un documento
rivolto al premier Mario Draghi. “Le chiediamo – questo una dei
passaggi fondamentali delle richieste – che il governo italiano
non rimanga indifferente di fronte alla persecuzione del
giornalista Julian Assange, privato della sua libertà per aver
reso noti al mondo intero i crimini di guerra commessi dagli Usa
nel corso delle guerre in Iraq e Afghanistan. Ci rivolgiamo a
lei in qualità di capo di governo, affinché possa intervenire a
tutela di Assange scongiurando la sua estradizione (che lo
esporrebbe al rischio di trattamenti inumani e degradanti) e la
sua condanna, che può prevedere fino a 175 anni di carcere. Lo
Stato Italiano, che pone l’articolo 21 nella propria
Costituzione (su Libertà di Stampa e di Opinione) a fondamento
della Democrazia e dell’azione politica, non può esimersi
dall’agire a livello internazionale di fronte a questo caso.
    Chiediamo che si intervenga presso il governo del Regno Unito,
paese in cui Assange si trova in condizioni di detenzione
arbitraria dal 2012″. (ANSA).
   

Fonte Ansa.it

Condividi questo Articolo
Dite la vostra!
00

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>