Home » Italia » Lombardia » Scudetto Inter:Marotta,merito Conte,ora sogno seconda stella

Scudetto Inter:Marotta,merito Conte,ora sogno seconda stella

(ANSA) – ROMA, 03 MAG – “Il gap che c’era con la Juve era
veramente consistente e notevole. L’anno scorso hanno vinto lo
scudetto a pochi turni dal termine e noi siamo arrivati ad un
punto. Aver vinto il titolo con quattro giornate di anticipo è
merito nostro, non demerito altrui”. L’ad dell’Inter Beppe
Marotta, intervenuto in una trasmissione di Sky Sport, commenta
così il 19/o tricolore dei nerazzurri aggiungendo di avere “una
mia teoria. Meglio un allenatore bravo, che costa tanto, che
prendere un giocatore in più con un allenatore scarso. La
retribuzione di Conte è in sintonia con il suo palmares. Noi il
problema dell’allenatore l’abbiamo risolto con l’arrivo di
Antonio Conte”. “Abbiamo preso una decisione impegnativa perché
avevamo un ottimo allenatore, che è Spalletti – dice ancora il
dirigente dei nerazzurri -. Ma ho proposto alla società Antonio
Conte perché credevo fosse l’allenatore giusto nel posto giusto
al momento giusto”. E infatti ora lo scudetto “è grandissimo
merito di Conte – sottolinea Marotta -. Ha portato quei valori
importanti nello sport, li ha trasmessi a questi ragazzi.
    Nessuno di loro aveva vinto il titolo tranne Vidal. Anche Lukaku
era emozionato in aereo ieri, è un traguardo straordinario per
tutti. C’è un sogno per l’anno prossimo. Sarebbe veramente
straordinario vincere lo scudettoanche l’anno prossimo perché
vorrebbe dire portare all’Inter la seconda stella”. (ANSA).
   

Fonte Ansa.it

Share This Post
Dite la vostra!
00

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>