Home » Italia » Liguria » La Spezia » Weekend tricolore per BB Competition: al Rally Regione Piemonte con Liberato Sulpizio e Gianandrea Pisani

Weekend tricolore per BB Competition: al Rally Regione Piemonte con Liberato Sulpizio e Gianandrea Pisani

BB Competition è attesa ad una nuova sfida tricolore. La scuderia spezzina sarà tra le squadre interpreti del secondo appuntamento del Campionato Italiano Assoluto Rally Sparco, contesto ambientato sulle strade del Rally Regione Piemonte, in provincia di Cuneo. Nel fine settimana, saranno quindi le Langhe piemontesi a fare da cornice all’impegno del sodalizio, pronto a calcare la pedana di partenza dell’evento con due equipaggi portacolori. 

Tornerà al volente della Hyundai i20 Rally2 del team Fiulmotor Liberato Sulpizio, pilota che condividerà l’esemplare equipaggiato con gomme Michelin insieme a Mattia Cipriani. Decimo tra le gerarchie del Campionato Italiano Rally Promozione, sulle prove speciali del Rally Il Ciocco, il driver laziale cercherà performance e feeling con la vettura turbocompressa, su strade che – lo scorso anno – lo hanno elevato nella top-ten tricolore. Un appuntamento carico di ambizione, il Rally Regione Piemonte, per Gianandrea Pisani, leader della classifica del Campionato Italiano 2 Ruote Motrici. Al volante della Peugeot 208 Rally4 “gommata” Michelin, messa a disposizione e curata in campo gara da Lion Team, il driver – affiancato da Massimo Moriconi – cercherà il massimo risultato di categoria per alimentare un trend costruito con determinazione attraverso la vittoria conquistata nel primo appuntamento valido proposto dal Tricolore Rally.

Dal Piemonte alla Toscana, tutto in un weekend: BB Competition sarà al “via” anche del secondo appuntamento della Coppa Rally di Zona 7, il Trofeo Maremma, gara che si correrà nell’entroterra follonichese nelle giornate di sabato e domenica. A rappresentare la scuderia spezzina sarà Giuseppe Iacomini, atteso con Simone Marchi sui sedili della Peugeot 206 S1600, vettura che monterà pneumatici Michelin. 

Condividi questo Articolo
Dite la vostra!
00

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>