Home » Italia » Friuli-Venezia Giulia » Udine » Lignano Sabbiadoro » Turismo: Bini, a Lignano estate di musica e cultura per la ripartenza

Turismo: Bini, a Lignano estate di musica e cultura per la ripartenza

“Lignano Sabbiadoro saprà
rispondere alle attese dei turisti che amano il mare anche
offrendo occasioni di intrattenimento di qualità, con
l’attenzione e la professionalità dimostrate già la scorsa estate
alla prima ripartenza dell’emergenza sanitaria: ha infatti
predisposto un fitto programma di appuntamenti musicali e di
spettacoli che secondo un format collaudato saranno proposti in
sicurezza all’Arena Alpe Adria, già lo scorso anno divenuta
location ‘Covid -19 free’, lungo un percorso sostenuto dalla
Regione e dal Comune”.

Lo ha evidenziato l’assessore regionale alle Attività produttive,
Sergio Emidio Bini, intervenendo a Lignano Sabbiadoro alla
Terrazza a mare, alla presentazione di Nottinarena 2021,
programma che si svilupperà dal 3 giugno al mese di settembre con
quaranta spettacoli dal vivo tra concerti, danza, cabaret e
teatro per bambini. Un calendario di spettacoli che sarà aperto
dal primo concerto del tour italiano della cantante Emma Marrone.

“Un programma che saprà interessare gli appassionati dei diversi
generi di espressione musicale e artistica ai quali appartengono
i protagonisti proprio perché – ha ribadito Bini, presente
assieme al consigliere regionale Mauro Di Bert – il pubblico di
Lignano è eterogeneo, ma è sempre più attento e va alla ricerca
della qualità delle occasioni nelle quali poter trascorrere ora
spensierate, magari anche arricchendo il proprio bagaglio
culturale per completare gli effetti della vacanza serena e in
sicurezza che il nostro mare è in grado di offrire ai suoi
ospiti”.

“Ospiti – ha aggiunto Bini – che stando alle prenotazioni
dimostrano di voler confermare l’interesse per il mare del Friuli
Venezia Giulia, per animare l’estate delle nostre realtà”.

Lignano intende quindi confermare la propria vocazione per gli
eventi più attesi dai turisti e, come hanno ribadito il sindaco,
Luca Fanotto, e l’assessore al turismo, Massimo Brini, intende
ritornare a essere una delle capitali della musica dell’estate,
così come lo è stata in passato e negli anni scorsi, ora con le
potenzialità che sono consentite dalle norme sanitarie.

“Sognando – ha aggiunto Bini – di poter ritornare ai grandi
eventi nel 2022, come i concerti in spiaggia che hanno creato
molta aspettativa e appeal nel pubblico di ogni età”.

Lignano si propone anche con un nutrito calendario di
appuntamenti di carattere culturale, che sono stati illustrati
dall’assessore comunale Ada Iuri.

Nottinarena 2021, come hanno evidenziato gli organizzatori, Luca
Tosolini di FVG Music Live, e Luigi Vignando di Vigna PR, metterà
l’Arena Alpe Adria al centro dell’estate musicale e culturale del
FVG. Tra l’altro, con i concerti giovani come quelli dei
Subsonica e di Fra Quintale, la rilettura dei mondiali di calcio
di Federico Buffa e il suo libro-spettacolo ‘Italia Mundial’, il
monologo satira di Natalino Balasso con il ‘Dizionario Balasso’
per il teatro. Ci sarà ancora musica per i 30 anni del gruppo
Modena City Ramblers e il ‘Bingo Tour’ della cantante Margherita
Vicario.

“Il rilancio del turismo nel FVG – ha concluso l’assessore Bini –
passa anche dagli spettacoli del vivo e il calendario messo a
punto da Lignano rappresenta la ripartenza di un intero comparto”.

Share This Post
Dite la vostra!
00

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>