Home » Italia » Abruzzo » Covid: al via vaccini in Abruzzo, già somministrati a 549

Covid: al via vaccini in Abruzzo, già somministrati a 549

(ANSA) – PESCARA, 02 GEN – Ha ufficialmente preso il via, in Abruzzo, la campagna vaccinale contro il Covid-19. Dopo l’avvio simbolico dello scorso 27 dicembre, che ha coinvolto 135 soggetti, oggi le operazioni hanno riguardato il personale sanitario. Le attività si sono svolte negli ospedali di Pescara, Chieti, L’Aquila, Sulmona, Avezzano, Teramo e in tutti i presidi del Teramano. Nel complesso sono 549 le persone vaccinate nelle quattro Asl.
    A Pescara la prima persona ad essere sottoposta a vaccino è stata la coordinatrice infermieristica del Covid Hospital, Marialuisa Buonagiunto: “Un momento bello – commenta – si spera in una luce nuova, di uscire da questo incubo e che la popolazione aderisca con forza. Siamo i primi protagonisti della campagna perché operiamo direttamente nei reparti Covid, siamo in prima linea su questa emergenza e siamo a disposizione della popolazione”. Nel capoluogo adriatico oggi sono state sottoposte a vaccino 65 persone. Domani toccherà ad altre 90 e poi, da lunedì, si proseguirà, a regime, a ritmi di 300 vaccini al giorno.
    A Chieti il primo a ricevere il vaccino è stato il direttore della Clinica Malattie Infettive dell’ospedale, Jacopo Vecchiet: “E’ un privilegio essere vaccinati – afferma – ed è anche un’occasione per manifestare la doverosa riconoscenza per l’immane impegno messo in campo dalla sanità pubblica per approdare a questo risultato in tempi così rapidi. Certo il vaccino non può essere recepito come un lasciapassare per comportamenti irresponsabili”. Nel dettaglio, fa sapere l’assessorato regionale alla Sanità, nella Asl Avezzano Sulmona L’Aquila i vaccini inoculati sono stati 96, in quella Lanciano Vasto Chieti 58, nella Asl di Pescara 59 e nella Asl di Teramo 336. Le vaccinazioni, come programmato, hanno riguardato esclusivamente operatori sanitari e socio-sanitari: 218 maschi e 331 femmine. (ANSA).
   

Fonte Ansa.it

Share This Post
Dite la vostra!
00

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>